Cerca
  • Fabrizio Mani

I possessori di Visti potranno rientrare in USA se c’è “necessità comprovata”



Come noto, le Proclamazioni Presidenziali legate al COVID-19 ,emesse inizialmente in marzo e via via aggiornate, hanno di fatto bloccato qualunque arrivo negli USA dalle zone a maggior rischio COVID-19 a cittadini non Americani o possessori di Green Card.


Il Dipartimento di Stato ha recentemente fornito chiarimenti e modalità da seguire per richiedere una eccezione al corrente divieto. Questa eccezione è applicabile solo se si è già in possesso di un Visto valido e ci si trovi in uno degli Stati soggetti a restrizione quali ad esempio tutte le Nazioni dell’area Schengen.

E’ possibile fare richiesta per questa eccezione presso il consolato Americano di riferimento, non prima di 30 giorni dal previsto arrivo (richieste per date successive saranno respinte) assicurando di sottoporsi volontariamente ad una quarantena di 14 giorni all’arrivo.

La domanda dovrà essere accompagnata oltre che dalla copia del visto, anche da documentazione che certifichi e giustifichi ampiamente la necessità del rientro negli USA strettamente correlate alla tipologia del visto alle ragioni per le quali è stato rilasciato.

Ad esempio per un B1/H/L/P occorrerà spiegare le esigenze di business che richiedono il viaggio allegando una dichiarazione dell’Azienda per la quale si lavora, per un B2 le ragioni personali suffragate laddove possibile da documentazione comprovante la necessità, per un visto E si dovrà confermare che si è ancora coinvolti nello stesso tipo di attività per la quale il visto e’ stato concesso fornendone descrizione, e così via.

Quindi ricapitolando, chi fosse in possesso di un visto valido, ed avesse necessità di viaggiare negli USA entro i successivi 30 giorni, ne potrà fare richiesta presso un Consolato, assicurando l’isolamento volontario in quarantena di 14 giorni.


FROM "ITALIA REPORT USA"

0 visualizzazioni

888 Biscayne Blvd

Miami, FL  33132 

Call

T: +1 (305) 204-2661

F: +1 (305) 513-5095 

  • Facebook
  • Instagram
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Social Icon